Asia Argento chiude la pagina Twitter: “Troppe cattiverie, non vivo più serenamente…”

“Vi ringrazio per l’affetto dimostrato, ma le cattiverie sul mio conto continuano ad essere tante e troppe, a tal punto da non farmi più vivere serenamente, da qui la decisione di chiudere il mio profilo Twitter“. Con una comunicazione ufficiale pubblicata sulla Fan Page social Asia Argento annuncia che il suo profilo Twitter non esiste più. Restano attivi invece sia la pagina Facebook sia quella Instagram. E proprio su quest’ultima l’attrice e regista scrive: #fuck2018 #worstyearever #SerenityNow>”. Il 2018? Un anno da dimenticare…

C_2_articolo_3183547_upiImagepp

Troppe le critiche nei suoi confronti, come scrive in un secondo post condiviso sempre sulla Fan Page: “Ero stanca delle critiche degli haters” e ancora: “Voglio iniziare l’anno nuovo con il piede giusto e la mente libera, aggiunge.

Quello passato è stato, come lei stessa lo definisce su Instagram un “#fuck2018”, il peggior anno della sua vita, tra scandali, un lutto e un amore finito male.
Dalla presa di posizione nel movimento #MeToo, in seguito al caso Weinstein, al suicidio del fidanzato Anthony Bourdain, che si è tolto la vita in Francia. E poi le accuse di molestie nei suoi confronti da parte del giovane attore Jimmy Bennett e la conseguente esclusione dalla giuria del talent “X Factor”, passando per una love story con Fabrizio Corona durata poco più di qualche settimana.
E su tutto le critiche e le polemiche… fino a farla precipitare in una spirale di depressione e tristezza.

Asia Argento chiude la pagina Twitter: “Troppe cattiverie, non vivo più serenamente…”ultima modifica: 2019-01-03T23:46:57+01:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo